GLI SPETTACOLI

ATTENZIONE: il calendario è in fase di allestimento. Quella che segue è una panoramica parziale e provvisoria dell'offerta del Festival. Continua a seguirci (anche su Facebook, cliccando qui) per tutte le novità.

 

CLICCA SULLE IMMAGINI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

7 e 8 settembre

Donne, sorrisi e crisi

DONNE: sei si riuniscono per provare uno spettacolo .
SORRISI: molti mentre le prove mettono in luce le diverse personalità... visualizza altro.

 

 

SinfoniTè

Siamo in una sala da tè senza tempo, molto stravagante. Una cameriera agitata spiega
che di li a poco arriveranno degli scrittori famosi... visualizza altro.

 

 

9 e 10 settembre

Mamma, ma'!

Tre madri e uno psicologo del consultorio, a cui le donne raccontano se stesse: Amalia, che ha due figlie, una delle quali ha appena intrapreso una relazione con un ragazzo marocchino... visualizza altro.

 

 

Feast Food & Fashion Show

Cibo e moda sono i temi che fanno più audience ai giorni nostri, e per questo la famosa casa di moda gestita da Omodeo Omodeo e dalla sua grintosa manager Alma Agia decidono di... visualizza altro.

 

 

L'ammazzo col gas

Dal libro di Amurri "Come ammazzare la moglie e perché; come ammazzare il marito senza tanti perché", un'irresistibile serie di sketch... visualizza altro.

 

 

Prolegomeni

Un prequel teatrale, un'opera che non pretende di far inquadrare una storia conosciuta ma di farla trovare... visualizza altro.

 

 

Storie di ordinaria maternità

Due donne, Carmela e Maddalena, e le rispettive esperienze con la maternità, narrate con leggerezza e ironia. Un racconto sincero che affronta... visualizza altro.

 

 

Facciamo finta che sia finita

Lo spettacolo “Facciamo finta che sia finita” è una commedia brillante di 1.15 minuti la cui premessa è questa: Correte! Hanno decapitato Luigi Filippo! Chiamate la polizia! Chiamate la polizia!"... visualizza altro.

La scoperta dell'America

"Che dite? Fece lui, de dove semo?
Semo de qui, ma come sò chiamati
'Sti posti, fece, noi nu' lo sapemo -.... visualizza altro.

 

 

 

Simply love

L'intero spettacolo appare come la storia di un narratore esterno che racconta le vicende di due ragazzi che vengono oppressi dalla vita familiare e sociale... visualizza altro.

 

 

Assunzione a tempo indeterminato

Pina e Rosa, portinaie, di Milano la prima, di Napoli la seconda, una mattina come le altre, si svegliano e affrontano come possono, l'ennesima giornata della loro vita, armate come sempre di scopa e detersivi... visualizza altro.

 

 

La rapina

Corre l’anno 2016.
Lucio, Furio, Gionata, Anselmo e Camillo sono quattro amici nati e cresciuti in un quartiere popolare, estremamente povero, di Roma... visualizza altro.

 

 

12 e 13 settembre

Fratelli, ma non troppo

È un giorno di lutto per Francesco e Daniele, due fratelli tra cui non scorre buon sangue, ma che si trovano costretti sotto lo stesso tetto per rendere omaggio al defunto padre... visualizza altro.

 

 

Gemelli ascendente gemelli

In un appartamento   apparentemente   tranquillo   quattro figure femminili
parlano di Anna, proprietaria di casa, chiusa nella camera accanto, speranzosa di
dormire e di dimenticare che il fidanzato l’ha appena lasciata con un sms... visualizza altro.

 

 

Casa dolce casa

Natalino e Maria abitano da 25 a Roma, assieme alla governante Tina, in simbiosi pressoché totale con la propria casa, cui sono legati da un'ossessione spasmodica dopo che a causa di Giovanni, fratello di Maria, hanno perso la fattoria di famiglia... visualizza altro.

 

 

Alla moda del varietà

Come dimenticare la verve di Petrolini, lo swing fresco del Trio Lescano, i tic di Walter Chiari o le macchiette di Nino Taranto?
Tre attori conducono un viaggio nel secolo scorso... visualizza altro.

 

 

Benvenuti a casa mia

Un viaggio attraverso il passato di una coppia, visto dal punto di vista di entrambe le parti... visualizza altro.

 

 

I cosi per cosare le cose

(solo 12 settembre) Uno spettacolo folle e irresistibile, un avanspettacolo in chiave moderna, che si muove tra grottesco e surreale... visualizza altro.

Ti scoccia se ti chiamo amore?

Metti una giornata importante per la tua carriera. Metti che tu stia aspettando la responsabile della più importante casa editrice nella speranza che il tuo romanzo possa essere pubblicato... visualizza altro.

 

 

Le faremo sapere

A chi non è mai capitato, al termine di un colloquio di lavoro, o di un provino, di sentire quel fatidico "LE FAREMO SAPERE"?... visualizza altro.

 

 

Ipocondria

“ Ipocondria” racconta la vita di un ragazzo che, senza filtri, si mette a nudo mostrando i lati apparentemente comici di questa condizione: ogni giorno, leggendo un giornale, guardando la   tv,   navigando   sui   social   o, semplicemente, parlando con gli amici... visualizza altro.

 

 

14 e 15 settembre

Prova d'attore

Due balordi, Gianni e Nicola, un nevrotico assistente e un attore d'altri tempi (Annibale Toti), alle prese con un testo teatrale ("Chi?") del grande drammaturgo Aristide De Tremelloni Tudorsecchi della Guardia Val di Fasa... visualizza altro.

 

 

Sex & Equivoci

"Sex & Equivoci" è la storia di Amalia (Danila Stalteri), operatrice di un call center erotico, del suo prestante fidanzato meccanico, Alfonso, detto Fonzie (Stefano Apicella), con cui porta avanti una scialba e frustrante relazione, e di Nando (Massimo Corvo), timido cinquantenne disoccupato... visualizza altro.

 

 

Ma Bruno... quando arriva?!

Carmela, giovane attrice napoletana, si presenta al primo giorno di prove
dello spettacolo. La ragazza divider
à
il palco con Ruggero, un pianista che le
si presenta come autore delle musiche di scena

Carmela, giovane attrice napoletana, si presenta al primo giorno di prove 
dello spettacolo. La ragazza divider à  il palco con Ruggero, un pianista che le
si presenta come autore delle musiche di scena... visualizza altro.

 

 

La doppia vita dei numeri

In una Napoli sotto l’assedio festoso del capodanno, due fratelli si ritrovano anziani nella casa in cui sono cresciuti. Due fratelli, due persone, due sessi, due vite che parlano di una Napoli diversa e uguale al tempo stesso... visualizza altro.

 

 

Primi! (dei non eletti)

Quattro storie al prezzo di una, quattro protagonisti ultimi nella fila ma ad un passo dal successo.
Quattro personaggi minori di storie che finiscono male... visualizza altro.

 

Come mai sono qui

Un monologo in tre atti tratto dal libro “Dettagli di Dettagli” di Paolo Silvestrini. La pièce sarà suddivisa in tre movimenti... visualizza altro.

 

 

Si stava meglio quando... si stava meglio!

Si tratta di un monologo stand up su un mondo che è cambiato. E si vede. Purtroppo... visualizza altro.

 

 

SinfoniTè 

[date aggiuntive fuori gara] Siamo in una sala da tè senza tempo, molto stravagante. Una cameriera agitata spiega
che di li a poco arriveranno degli scrittori famosi... visualizza altro.

 

 

Principesse e sfumature

Cenerentola? Pollyanna? Anastasia Steel? 
Tante facce della stessa medaglia.

Ma forse, ‘sta medaglia, è ora di buttarla al cesso.... visualizza altro.

 

 

Brigantesse

Quattro donne e un uomo si trovano in una casa, nei pressi di Roscigno Vecchia paese del Cilento. La loro vita procede tra canti, liti e organizzazione di atti di guerriglia... visualizza altro.

16 e 17 settembre

Ulissea

Il personaggio di Ulisse si fa perno, in questa esilarante pièce, di tutta una serie di avventure grottesche e parodiche tratte dalla letteratura classica tradizionale... visualizza altro.

 

 

Latte di mandorla

Tre sorelle siciliane trapiantate in continente, a Roma, alle prese con uomini che cercano con modi adulatori di carpire la loro buona fede... visualizza altro.

 

 

L'opera del fantasma

Commedia brillante che mette in scena le dinamiche di una Compagnia - alle prese con la messa in scena di uno spettacolo ambientato nella Germania del Terzo Reich -, privata però della figura del regista, che viene a mancare improvvisamente... visualizza altro.

 

 

Teatro Stanco

Il “Teatro Stanco” di via Giuseppe Pession 14, è fallito. Il Maestro, nonché il proprietario, sta cercando di venderlo, ma con difficoltà. I suoi due collaboratori, Eduardo e William, vogliono mettere in scena il loro ultimo capolavoro... visualizza altro.

 

La cena dei cretini

Scritta dal francese Francis Veber negli anni Novanta, perfetta macchina della risata, “La cena dei
cretini” è una delle commedie più famose al mondo, diventata un cult dopo essere approdata al
grande schermo... visualizza altro.

 

 

Pane, latte e lacrime

Quartiere San Lorenzo, Roma, luglio 1943, nei giorni che precedono il bombardamento del 19 luglio, che la rase quasi al suolo.
Pane latte e lacrime è una commedia corale e amara... visualizza altro.

 

 

Clair de lune

Lea e Ida, cinquantenni amiche d’infanzia, hanno da decenni in progetto di passare una notte in riva al mare da sole in una notte di luna piena... visualizza altro.

 

 

Grand Guignol Hotel

«Dopo 15 minuti di agonia appeso alla forca, è morto Henry Howard Holmes, il primo serial killer degli Stati Uniti, il più folle e depravato di tutto l'Ottocento... visualizza altro.

 

 

Il ciclope

L'episodio messo in scena in questo Ciclope di Euripide è forse il più celebre del poema omerico, e il
più  ricco di fascino... visualizza altro.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
Roma Comic Off 2017 - info@romacomicoff.it